Scienza

Tempesta solare diretta verso la Terra smentita come fake news

I brillamenti solari sono enormi esplosioni sulla superficie del sole che rilasciano energia, luce e particelle ad alta velocità nello spazio.

Bagliore solareI brillamenti solari sono il risultato di cambiamenti nei campi magnetici sulle macchie solari che portano a una massiccia esplosione (Fonte: NASA)

I rapporti di una tempesta solare ad alta velocità, che si diceva si stesse avvicinando alla Terra, sono stati smentiti come notizie false.



Il brillamento solare, che scorre da un buco equatoriale nell'atmosfera del sole, è stato rilevato il 3 luglio. Può viaggiare a una velocità massima di 500 km/secondo, secondo spaceweather.com. La voce potrebbe derivare da questo rapporto.

Sebbene le tempeste geomagnetiche a tutti gli effetti (campo magnetico associato alla Terra) siano improbabili, disordini geomagnetici minori potrebbero innescare aurore ad alta latitudine.



I brillamenti solari sono enormi esplosioni sulla superficie del sole che rilasciano nello spazio energia, luce e particelle ad alta velocità. Secondo la Nasa, i brillamenti più grandi sono noti come brillamenti di classe X basati su un sistema di classificazione che classifica i brillamenti solari in base alla loro forza. I più piccoli rientrano nella classe A, seguiti da B, C, M e X. Il brillamento solare che probabilmente colpirà il campo magnetico terrestre oggi è un brillamento di classe X.



Nota del redattore: una versione precedente di questo articolo che citava un rapporto di spaceweather.com è stata smentita come una notizia falsa.